venerdì, marzo 07, 2008

NOI CHE......... WE THAT.........

NOI CHE ABBIAMO ATTRAVERSATO TANTE BUFERE...........
WE THAT HAVE BEEN THROUGH SO MANY STORMS..........




Alcuni mesi fa Teresa , una socia di QUILT ITALIA, ha lanciato in lista un gioco sui ricordi della nostra infanzia ed adolescenza "NOI CHE..." il risultato è stato sorprendente, sono arrivati tanti ricordi da tutte le parti d'Italia.
Ne ho presi alcuni tra quelli sereni per condividerli con voi e sono sicura che in Europa, in Australia, in Canada, negli USA....in tutto il mondo molte di voi penseranno "anch'io ero così" oppure "anche qui giocavamo così" o ancora "anche qui le ragazze si innamoravano così".
Few months ago Teresa , a member of QUILT ITALIA, started a game in the mailing list about the memories about our childhood and teens "WE THAT..." The result was amazing, there have been memories coming from each corner of Italy. I've taken some lovely memories that I'd like to share with you and I'm sure everyone in the world has lived them.........and that in Europe, in Australia, in Canada, in the States.... everywhere in the world many of you will think "I was like that" or "We used to play like that here too" or again "Here girls used to fall in love in tha same way".


NOI che catturavamo le lucciole e le mettevamo in un vaso per farci compagnia la notte.
WE that used to catch fireflies and put them in a vase to have company during the night.




NOI che i pattini avevano 4 ruote ed erano allungabili per quando il piede cresceva.
WE that had skates with 4 wheels and extendable for the feet when growing up.
NOI che camminavamo con i trampoli fatti con i barattoli di latta.
WE that used to walk on stilts made with tin boxes.
NOI che giocavamo con l'hula-hop.
WE that used to play with hula-hop.
NOI che guardavamo i maschi che giocavano a biglie e recuperavamo la biglia se usciva.
WE that used to look at guys playing with marbles and catch them when they were going out of the circuit.
NOI che giocavamo a saltare la corda.
WE that used to skip.
NOI che……rendevamo sonore le nostre biciclette attaccando ai raggi la cartolina con la molletta da bucato.
WE that......used to make our bikes noisy by hanging a postcard with a clothespins on the spokes.




Noi che a merenda mangiavamo pane, burro e zucchero.
WE that used to have a snack with bread, butter and sugar.
Noi che avevamo il vestito della domenica.
WE that had the sunday-dress.
Noi che avevamo la gonna a pieghe e per far vedere quanto era ampia diventavamo delle trottole.
WE that had pleated skirts and to show how wide they are we used to be on the trot.
Noi che portavamo le calze bianche corte sino alla prima liceo.
WE that used to wear short white soaks until the high school.
Noi che per tener su le calze di nylon mettevamo gli elastici e poi il reggicalze.
WE that used elastics and then garter belt for pantyhose.
Noi che ci mettevamo i petali dei fiori sulle unghie.
WE that uesd to put the petals of flowers on the nails.
Noi che avevamo la gonna grigia di terital a pieghe soleil.
We that used to have grey soleil pleated skirts made of terital.





Noi che in campeggio la sera ci mettevamo intorno ai falò a raccontare storie e a cantare Battisti.
WE that at night during the camping used to sit near the bonfire telling stories and singing Battisti's songs.
Noi che eravamo innamorate del più bello e...... neppure ti guardava.
WE that used to be in love with the most beautiful guy and......he never looket at us.
Noi che facevamo parte del coro della parrocchia e ci innamoravamo del ragazzo che suonava.
WE that used to sing in the chorus of the church and were in love with the guy whi played.
Noi che alle sei di sera c’era il coprifuoco.
WE that had curfew at 6 pm.
Noi che per tutti Fonzie era un mito e i juke box funzionavano a colpi.
WE that thought Fonzie was a myth and juke box used to work only with a punch.
Noi che avevamo il " mangiadischi " e i dischi costavano 250 lire.
WE that had portable record-players and records were about 250 liras.




Noi che versavamo l'idrolitina nelle bottiglie per avere l'acqua frizzante.
WE that used to put IDROLITINA in the bottles to obtain sparkling water.
Noi che non avevamo la lavastoviglie e a turno con le sorelle lavavamo i piatti.
WE that didn't have dishwasher and shiftworked with our sisters to wash the dishes.
Noi che per telefonare dovevamo procuraci i gettoni o trovare un telefono a scatti.
WE that needed coins or a release phone to make a phonecall.
Noi che per vedere la televisione in bianco e nero andavamo al bar o dalla vicina.
We that used to go to cafes or at our neighbours' to watch black and white tv.
Noi che per riscaldare la casa avevamo la stufa col carbone.
WE that had coal-stove to warm our homes.
Noi che non avevamo i caloriferi e che avevamo la cucina calda e la camera fredda e ci mettevamo la maglia di lana che pungeva.
WE that didn't have radiators, so that the kitchen only was warm while the bedroom was cold and we had to wear stinging wool-underwear.





Noi che andavamo sempre a scuola a piedi.
WE that used to walk to school.
Noi che le suore ci facevano fare l'album con i campioncini dei punti di ricamo e di maglia.
WE that had to do make albums with samples of knitting and sewing because Sisters told us that.
Noi che avevamo una sola maestra che ci insegnava tutte le materie....
WE that had just one teacher for every subject....
Noi che "Rosa, rosae, rosae... oh com'è difficile il latino, avanti coraggio!”
WE that "Rosa, rosae, rosae... how difficult latin is, come on!"
Noi che quaderni interi di lettere: prima pagine e pagine di vocali, poi le consonanti... la effe non veniva mai bene.
WE that had exercise books full of letters: first pages and pages of vocals, then the consonants.... F was never well-written.
Noi che avevamo i pantaloni a zampa d'elefante.
WE that used to wear loon pants.
Noi che ci siamo messe i pantaloni, la minigonna e le scarpe con le zeppe.
WE that have been wearing trousers, short skirts and platform shoes.




Noi che come prima bici abbiamo avuto la Graziella che si piegava.
WE that had Graziella, which we could fold up, as our first bike.
Noi che avevamo la 500 e dovevamo fare la doppietta per cambiare le marce.
WE that had 500 and had to do the double clutch to change gear.





Dedico questo post a tutte le ..........
.......DONNE che leggendolo hanno ricordato qualche momento passato.
.......DONNE che leggendolo si sono emozionate e commosse.
.......DONNE che leggendolo hanno sorriso.
.......DONNE che non possono più avere questi ricordi.
.......DONNE che si sono sentite raccontare questi ricordi dalle mamme e dalle nonne.
.......DONNE che se vorranno potranno raccontare ai loro figli questi ricordi come fossero fiabe.
.......DONNE che come me alla sera si siedono davanti al computer.


This post is dedicated to all the...............
.......WOMEN who have been thinking back at their past while reading.
.......WOMEN who have been touched by these memories.
.......WOMEN who have been smiling while reading.
.......WOMEN who can not have these memories any more.
.......WOMEN who have heard these memories in the stories of their moms and grandmoms.
.......WOMEN who can tell these memories to their childern as if they were fairytales.
.......WOMEN who sit in front of pc at night, just like me.



Ringrazio tutte le DONNE che hanno lavorato, lavorano e lavoreranno per far si che TUTTE LE DONNE del mondo abbiano anche dei ricordi semplici e sereni come i nostri.
Mando un grosso bacio a mia figlia che mi ha aiutato a tradurre questo post che era difficile.
CIAO A TUTTE.
I want to thank all the WOMEN who have been working, still work and will work to guarantee to EVERY WOMAN in the world the opportunity to have also simple and happy memories, like we have.
I send a big kiss to my daughter who helped me translating this post, it was so difficult!
CIAO TO EVERYONE.

34 commenti:

marisa ha detto...

Linda, con questo post sei stata semplicemente FANTASTICA !!!!!!!!
Grazie per le belle emozioni che ci dai e per la gioia di sentirci parte del gruppo di quelle che hanno ricordato con il gioco del "noi che....".
Un forte abbraccio.

Clare ha detto...

What a fantastic post. You and I must be about the same age. So many memories.

Agostina Zwilling ha detto...

grazie Linda,
Agostina

Lorenza ha detto...

Buon 8 marzo alle ragazze di ieri, di oggi e di domani!

polaris ha detto...

Domani accadde...

noi, gli eroi delle montagne di terra..
ci si sguazzava dentro, divertiti..
e ti finiva perfino nelle mutande...
e raggiunta la cima
si rotolava giù
e ti sembrava di aver conquistato il mondo...
"sono arrivata primaaa!!!"
campionessa di "sbucciature informi " sulle ginocchia, i gomiti, il mentooo..
e la fronte ricoperta di protuberanze simili a colline scoscese ..

noi e i mille colori dei "bubboni "
e la mamma "pronto intervento"subito con il burro..
(sono tuttora evidenti tracce e conseguenze di quelle "botte" :-))...

noi e le telefonate scherzo all'omino di fronte...quello con i soldi..:
"'na uantiera 'e babà in via..., please!"
e poi lì con il naso appiccicato alla finestra
ad aspettare la consegna e ridere ridere ridere...
ma poi
meravigliarsi
dell'alone creato dal fiato sul vetro su cui scrivere il proprio nome...
magia!
o la corsa delle goccioline di pioggia..
la mia era sempre la più lenta..
triste destino SIGH!

noi, e i giochi senza frontiere..
prova di forza e almeno nella corsa
mi rifacevo delle "sconfitte subite sulla pista di vetro"
e
vincevo io...
la lepre ...

noi e le imitazioni della Carrà,
un cucchiaio che si trasforma in microfono
e si canta si canta...
e la danza del ventre...

noi e le vacanze dove proprio non volevi andarci
e ti vedevano gli zii e meraviglia delle meraviglie:
"uuu ma come ti sei fatta grande !!!
eh , loro crescono e noi invecchiamo .."

noi e la mia invenzione dei cachi (trad.legnasanti)
che pasticciavo di fango
e ne facevo siluri
bersaglio quella finestra
e la paura dei carabinieri
del dottore con la siringa
e del mammone,
personaggio fiabesco che nessuno è mai riuscito
ad identificare (forse a "chi l'ha visto"..)

noi e "ritorno al futuro" e "karate kid" e "rambo"e "topolino"
e "jeeg Robot"
e la bontà del latte condensato
e della faccia sprofondata nello zucchero filato
e poi tutto appiccicato...

e le feste in casa e le ragazze timide "tappezzeria"
e volevi proprio che quello lì, quello della "cotta"
ti invitasse a ballare
in una vorticosa danza...
e sognare il futuro ma
felici di quel momento..

e la barbie , e ken e la casa di barbie
e la roulotte di barbie
i vestitini a chi ne ha di più..

noi e la febbre immaginata con il termosifone alleato
per non andare a scuola
e quando proprio non potevi farne a meno ..
l'interrogazione, un vero massacro..
"potrebbe fare di più !"
non ho mai capito cosa volesse dire...
di più proprio non ci riuscivo..

le sigle dei cartoni animati
e lo zecchino d'oro
e la sveglia birichina
e il caffè della peppina..

e la nonna che parla un'altra "lingua"
e mi fa sempre così con il dito ...
e mi fa ingurgitare le "cervella"
o gli "osei scapà"
e la pulenta e
i tortellini a natale con il lesso e la mostarda..
"mangia, mangia cà ta vegnet granda!"...

******************************************
io e la mia gioia di essere chiamata "monella" !
******************************************alessandra..........

aless.erre ha detto...

Alcuni ricordi non mi appartengono,ma altri sono proprio miei, ho 30 anni,e a pensare quanto e' cambiata la vita in pochi anni...mi rattrista.
Bellissimo post.

Karen ha detto...

we that remember all that and smile at this post! what fun!!

CONNIE W ha detto...

Oh yes, I was there too...
Grazie, and ciao to you, Linda :)

Agapequilt ha detto...

Sei meravigliosa.
tu sola potevi farci questo regalo per la festa della donna.
Aspetto il libro: sarà un regalo per i miei amici più cari

frinofabry ha detto...

Grazie per averci ricordato di rileggere tutti i "noi che" che abbiamo salvato. Questi ricordi non li ruberà mai nessuno, fanno parte della nostra ricchezza personal; speriamo che anche le future generazioni possano averne di altrettanto significativi. Io credo di si, in fondo sono i nostri figli e qualcosa avranno preso da noi. Auguri a tutte Franca

mariangela ha detto...

un'emozione fortissima, teodo! posso aggioungere? noi che non avevamo la teleselezione e che per telefonare al moroso lontano aspettavamo ore ed ore la telefonata prenotata tramite centralino....

Nadine ha detto...

Oh, Teodo, GRAZIE mille per questo post ! E veramente fantastico. Grazie per le ricordi (sono 56, allora una ragazza delle 1950/60, HeeHee....).
Grazie per la nostalgia, e la tenerezza...
Grazie per un puo d'aqua nelle occhi miei...
Sta sera mi sono ricordata di una giovanetta, fina, tropo granda, di 14 anni, che aveva tanti sogni nel'cuore !... Dopo tante tempeste, mi senta felice, e serena di essere una donna e di connoscere donne come te !

Un bacio speziale, e un abbraccio !

XOXOXOXOXOXOXOX
NADINE

(Mi fa piaccere che tu a gia ricevuto a envelopa. Da vero : era svelta ! :>)

Leanne ha detto...

Thank you for walking with me down memory lane
X
Leanne

Lupe ha detto...

Que bonito recordar el pasado!!!!
Que bonito volver a ser niñas por un momento!!!
GRAZIE MILLEEEEEEEEE!!!!!!!
BESITOS

flavia ha detto...

noi che ci mettevamo la gonna campagnola, i zoccoli neri e la borsa di "vera Tolfa"

Denise ha detto...

Grazie Teodo, gran bel post un abbraccio e tanti auguri anche ate e tua figlia!
Denise

Grazia ha detto...

Grazie Linda!!!!!
Quanti ricordi!!!!.....mi sto per commuovere......

laurapatch ha detto...

Teodo, I have been smiling all the time while reading your post... how many memories have come to me.
Wonderful post!!!!!!

Luciana ha detto...

Grazie.
Luciana

Eilan trapuntatrice ha detto...

che bel post!
è sempre un piacere pasare da qui!

Flori ha detto...

Linda sei fantastica !grazie per questi bei ricordi che sembrano i racconti di una fiaba ,a proposito si lo schema è quello di montecatini ,a presto

vincibene ha detto...

Grazie for this wonderful post!
And grazie to your daughter for translating!

LG
Chris

rita ha detto...

pensieri, parole ... ed emozioni!

patti ha detto...

Che momenti!!! Ho la pelle d'oca e galleggio nei ricordi...
;-)
Patti

Belém ha detto...

Great post Teodo!!! We have a lot of memories in common. Thanks for sharing your memories with us.

brunella ha detto...

Grazie Linda per avermi riportato indietro nel tempo,per avermi fatto sorridere e piangere e ricordare.Bacioni

dida ha detto...

..che bei ricordi! alcuni li ho condivisi anch'io, vedi i pattini allungabili, i trampoli..e..ti devo confessare, mutti, che ieri pomeriggio tornata dal lavoro ho voluto capire quello che provavi e.............mi sono mangiata pane-burro-zucchero! WOW! :-p

Merybi ha detto...

Questi ricordi mi appartengono proprio .... lo posto anch'io sul mio blog ed aggiungo i miei ricordi!
Ahh .... quanti ricordi lontani!
Ciao!

Arc'Hant Alarch ha detto...

L'ho letto più di una volta... mi hai commossa, mi hai fatto ridere e sono tornati tanti piccoli ricordi bellissimi.
Grazie.

Erre54 ha detto...

anche io ho messo questa lista di ricordi sul mio blog, eì piaciuta a tutte
ciao
Erre54

Anonimo ha detto...

E'la prima volta che entro nel tuo blog...ti ringrazio x quello che mi hai fatto ricordare,normalmente mi definisco una ragazza di ieri..oggi grazie a te ...una ragazza...Ciao
VioladeiGhiacci

Valerie ha detto...

I enjoyed my visit to your blog. Thanks for sharing.

Jacq ha detto...

Thank you for your wonderful post. You take me back many years. It is a good reminder that life is the same, in many ways for women around the world

Kim ha detto...

Thank you so much for taking the time to write this post, we share so many of the same memories. Loved the photos. :)
Kim